Facebook, Instagram, WhatsApp... presto un'unica piattaforma

Secondo una notizia, pubblicata proprio in questi giorni dal New York Times, che si dice basata su indiscrezioni fornite da alcuni dipendenti che hanno voluto mantenere l’anonimato, WhatsApp, Instagram e Messenger Facebook potrebbero essere presto integrate nella stessa piattaforma, pur mantenendo separati i servizi.

Al momento chi entra in una pagina di Facebook non può inviare messaggi su Whatsapp o su Instagram.

Le due piattaforme sono collegate alla prima dal punto di vista della proprietà aziendale, ma delle tre, solo WhatsApp è in grado di garantire l’invio e la ricezione di messaggi criptati.

"Stiamo per raggiungere i migliori livelli di comunicazione che siamo in grado di raggiungere; le persone vogliono una messaggistica veloce, semplice, affidabile e riservata" scrive Zuckenberg su Facebook.

Entro un paio di anni (2020) il progetto dovrebbe essere terminato ed estendere anche la crittografia end-to-end a tutte e tre le piattaforme. Questa unica piattaforma consentirà ad un utente Facebook, ad esempio, di inviare un messaggio criptografato ad un utente WhatsApp o Instagram.

Si potrebbe proprio dire che “l’unione fa la forza”, almeno dal punto di vista economico. L’integrazione delle piattaforme permetterà a Facebook di collegare tra loro un miliardo di utenti Instagram, e un miliardo e mezzo di WhatsApp, molti dei quali non utilizzano Facebook, come ad esempio nel Sud Est Asiatico o in Sud America. Questo enorme numero di contatti porterà, come si può facilmente immaginare, a nuovi, stellari introiti pubblicitari.

accordi_commercialibagbellbenefitvouchercardcertificatecheckcommunication comunicare cross-2crossdatabasediamond eclipse facebook fax filter incentivare linkedin logo-footer PTCOMMUNICATION email concorsi_a_premiooperazioni_a_premio promuovere reportsmsspeakersupporttargettruck twitter geomarketingworld